Monster Hunter Wiki ita Wiki
Advertisement

L'Alatreon (noto come Arubatorion nella versione giapponese) è un Drago Anziano introdotto in Monster Hunter 3. È il boss finale dell'online di Tri.

Abilità[]

L'Alatreon è una creatura elementalmente instabile che possiede la capacità di controllare tutti e cinque gli elementi. Quando inizia a volare, può far piovere cristalli di ghiaccio che cadono in punti casuali. Utilizza l'elemento acqua solo quando è in aria. Si dice che possegga le abilità di tutti i sette draghi anziani classici (Kushala Daora, Chameleos, Lunastra, Teostra, Vaal Hazak, Velkhana e Namielle) ma che non è in grado di utilizzarle al massimo.

Può richiamare fulmini dal cielo perché colpiscano i cacciatori sia quando è a terra che quando è in aria, facendo sfolgorare le corna per qualche secondo. Inoltre la sua colorazione muta leggermente a seconda dell'elemento che sta utilizzando.

Comportamento[]

È una creatura molto territoriale, ragion per cui è l'unico mostro ad abitare la terra sacra. Tende ad attaccare le prede dall'alto ed è ostile anche nei confronti delle aeronavi.

Habitat[]

Viene affrontato nella terra sacra, un'area all'interno del vulcano. Si presume che essa gli dia accesso a tutti i diversi punti del vulcano perché possa cacciare e che a volte si avventuri anche al di fuori di esso. È stato avvistato anche sull'isola Focaia. Nel Nuovo Mondo è stato avvistato nella Valle remota, a causa della morte del suo originale residente. Curiosamente, gli individui avvistati nel Nuovo Mondo sono più piccoli di quelli del vecchio continente.

Apparizioni[]

Serie principale[]

Spin-off[]

  • Nessuna

Descrizione[]

Monster Hunter 3
MH3-Question Mark Icon.png Questi disastri naturali viventi sono detti "draghi folgore nera" perché ricordano sia il fulmine che le tenebre. Squartano chiunque tocchi le loro squame affilate. Hanno natura elementale instabile e cambiano il tempo atmosferico.
Monster Hunter Portable 3rd
MHP3-Question Mark Icon.png その姿は稲妻の様とも闇の様とも噂され“煌黒龍”と伝えられる古龍。全身を鋭い逆鱗で覆われており触れる者全てを無慈悲に引き裂く。また、自らに宿す属性が非常に不安定なため周囲の天候をも急変させてしまうという。まさに“天災”。
Monster Hunter 3 Ultimate
MH3U-Question Mark Icon.png Questi disastri naturali viventi sono detti "draghi folgore nera" perché ricordano sia il fulmine che le tenebre. Squartano chiunque tocchi le loro squame affilate. Hanno natura elementale instabile e cambiano il tempo atmosferico.
Threat Level (危険度): ★★★★★★
Monster Hunter Generations
MH4U-Unknown Icon.png Questi disastri naturali viventi sono detti "draghi folgore nera" perché ricordano sia il fulmine che le tenebre. Squartano chiunque tocchi le loro squame affilate. Hanno una natura elementale instabile e possono cambiare le condizioni atmosferiche.
Threat Level (危険度): ★★★★★★★★
Monster Hunter World: Iceborne
MHWI-Alatreon Icon.png Conosciuto come simbolo di distruzione, molti si rifiutano persino di pronunciare il suo nome. Si narra sia in grado di comandare gli elementi, ma non esistono sue tracce negli archivi.

Informazioni utili[]

Monster Hunter Generations[]

Non temere il cambiamento![]

L'Alatreon può cambiare tra due modalità di attacco ed è vitale che i cacciatori imparino a identificare i pattern di entrambe. Prepararsi adeguatamente per entrambe le modalità rende tutto più facile.


Monster Hunter World: Iceborne[]

Puoi mitigare il danno dell'onda d'urto dell'Alatreon attaccandolo con un elemento efficace. Inoltre, potrai utilizzare oggetti curativi, quindi tienili pronti.


Colonna sonora[]

L'Alatreon possiede una colonna sonora propria, composta da un tema riprodotto durante lo scontro. In Iceborne, è stata rivisitata.

Monster Hunter 3[]

Rise from Darkness - Alatreon[]

https://youtu.be/9XwExaAuHcA

Monster Hunter World: Iceborne[]

Chime from a Shimmering Bell - Alatreon: World Version[]

https://youtu.be/A2yVGMEMZ1o

Debolezze[]

L'Alatreon è sempre stato un mostro molto particolare all'interno della serie, in quanto le sue debolezze variavano a seconda degli elementi da lui utilizzati, mentre, in ogni suo stato, è poco vulnerabile ad ogni alterazione di stato. In Iceborne, le sue debolezze variano a seconda dello stato in cui si trova:

Modalità Fuoco Attivo[]

Quando si trova nello stato di Fuoco attivo, è molto vulnerabile a Ghiaccio, mediamente vulnerabile ad Acqua, poco vulnerabile a Tuono e Drago e invulnerabile a Fuoco.

Modalità Ghiaccio Attivo[]

Quando si trova nello stato di Ghiaccio attivo, è molto vulnerabile a Fuoco, mediamente vulnerabile a Tuono, poco vulnerabile ad Acqua e Drago e invulnerabile a Ghiaccio.

Modalità Drago Attivo[]

Quando si trova nello stato di Drago attivo, è mediamente vulnerabile a Drago e poco vulnerabile a tutti gli altri elementi.

Curiosità[]

  • Benché si creda che abbia padroneggiato il controllo su tutti quanti gli elementi, non li utilizza mai tutti insieme. A terra, attacca usando il fuoco e il drago, mentre in aria principalmente con tuono e ghiaccio; se viene fatto cadere a terra, alcuni attacchi non saranno più permeati di diversi elementi (per esempio la carica non infliggerà più il malus da drago).
  • È molto vulnerabile al sonno e alla paralisi, ma come tutti i draghi anziani non si affatica mai ed è immune alle trappole.
  • È debole a ghiaccio e acqua quando a terra e a fuoco e drago quando in aria. Ha una leggera debolezza al tuono quando è a terra, ma ne è immune quando è in aria.
  • Gli artigli anteriori ed entrambe le corna possono essere feriti insieme alle ali, mentre la coda può essere mozzata.
  • Per sperare di ottenere un Foracielo nelle ricompense, è necessario spezzare entrambe le corna.
  • A differenza dei draghi anziani dei capitoli precedenti, è possibile mozzargli la coda in qualsiasi momento, ma questo non avrà alcun effetto sulle sue abilità.
  • Non è circondato da un'aura come Kushala Daora o Teostra, ma può concentrare l'energia elementale nelle corna, facendole sfolgorare. Dopo qualche minuto, le scintille svaniscono e il mostro inizia a volare, scatenando attacchi con gli elementi tuono e ghiaccio. In questa fase (detta Modalità volo) è impossibile infliggergli danni consistenti e diventa molto più aggressivo. Spezzargli entrambe le corna e farlo vacillare attaccando la testa gli impedisce di entrare in questa modalità.
  • È possibile farlo cadere quando vola usando delle bombe lampo.
  • Quando carica a mezz'aria, genera della pressione del vento simile a quella della barriera del Kushala Daora.
  • Se colpisce una delle due pareti della terra sacra quando carica, rimane incastrato.
    • Dopo essersi liberato, distrugge la parete. Non è possibile farlo restare incastrato se entrambe le corna sono state spezzate.
  • Se la sua coda viene mozzata mentre vola, si illuminerà sempre di azzurro.
  • Le sue corna iniziano a sfolgorare quando sta per iniziare a volare. Colpirle ripetutamente può far sparire le scintille, impedendogli di decollare.
  • Il suo ruggito richiede Tappi orecchie+ per essere annullato.
  • Ha lo stesso ruggito di Teostra e Lunastra.

Monster Hunter 3[]

  • Non è più possibile cacciarlo a causa della chiusura dei server di Tri.

Monster Hunter Portable 3rd[]

  • Viene sbloccato completando tutte le missioni di caccia a due mostri.

Monster Hunter 3 Ultimate[]

  • In MH3U, può decollare casualmente e non accumula più l'energia nelle corna, eseguendo un balzo all'indietro quando inizia a volare. Spezzargli le corna non gli impedisce di spiccare il volo.
    • Quando si infuria inizia quasi sempre a volare.
  • Per sbloccarlo, è necessario completare tutte le missioni del villaggio.
  • La sua versione di grado G è esclusiva a una missione evento.

Monster Hunter Generations[]

  • Viene sbloccato raggiungendo il GC 80.

Monster Hunter World: Iceborne[]

  • Venne introdotto con il quarto aggiornamento gratuito il 9 luglio 2020.
  • Ora possiede un'icona propria, invece della classica icona a forma di punto interrogativo degli altri draghi neri.
    • Essa mostra però la sua testa inarcata in modo che formi un punto interrogativo.
  • Esteticamente è molto diverso da prima, poiché le membrane si collegano più in alto, la testa e il collo sono più piccole e la coda termina in una punta d'osso.
  • A differenza dei titoli precedenti, può utilizzare liberamente tutti gli elementi indipendentemente dallo stato in cui si trova. Usa però prevalentemente il fuoco in modalità fuoco attivo, prevalentemente il ghiaccio in modalità ghiaccio attivo e tutti in egual maniera in modalità drago attivo.
    • Mantiene comunque la sua modalità volo, che può avviare indipendentemente dalla modalità sparando una palla di fuoco e balzando all'indietro oppure facendo piovere dei cristalli di ghiaccio. Se non viene fatto cadere, atterra soffiando fiamme oppure scendendo in picchiata verso i cacciatori.
  • Ora possiede tre modalità diverse, chiamate "attive": modalità fuoco attivo, modalità ghiaccio attivo e modalità drago attivo.
    • Quando passa dalla modalità drago attivo a una delle altre due, emette una potentissima onda d'urta chiamata Giudizio escaton che infligge una mastodontica quantità di danni molto rapidamente.
    • È possibile mitigare il suo effetto infliggendo al mostro danni elementali così da "scaricarlo" fino a un massimo di tre volte, indebolendo così l'onda d'urto.
  • Inizia sempre la missione in modalità fuoco attivo o in modalità ghiaccio attivo, passando poi alla modalità drago attivo e tornando a una delle due modalità precedenti attraverso Giudizio escaton.
    • Rompergli le corna quando si trova nella modalità drago attivo lo obbliga a ritornare alla modalità che stava usando in precedenza, mentre non riuscirci lo porta a utilizzare la modalità opposta (ad esempio, se inizialmente era in modalità fuoco attivo, se si rompono le corna, tornerà in fuoco attivo dopo Giudizio escaton, mentre se non si riesce passerà alla modalità ghiaccio attivo).
    • La sua colorazione e l'ambiente circostante variano a seconda della modalità in cui si trova. Nella modalità fuoco attivo è arancione e l'ambiente circostante brucia; nella modalità ghiaccio attivo è azzurro e l'ambiente circostante è congelato, mentre nella modalità drago attivo è viola e l'ambiente è in fiamme ma meno rispetto a quando è in fuoco attivo.
  • La modalità nella quale inizia lo scontro varia a seconda della missione. Nella missione evento "Alba della stella ardente" inizia in ghiaccio attivo, mentre in "Stella crepuscolare" inizia in fuoco attivo.
    • Nell'incarico speciale "Folgore nera" inizia in fuoco attivo.
  • Ora può controllare anche l'acqua; essa però non è effettivamente acqua, bensì petrolio, che si incendia quando colpita dagli attacchi con elemento fuoco.
  • Può lanciare degli aculei di ghiaccio che si ingrandiscono quando toccano terra e vi rimangono conficcati. Se colpiti da attacchi con elemento tuono, si illuminano di rosso ed esplodono.
  • Tutti i suoi attacchi elementali sembrano possedere tracce di elemento drago, in particolare quelli con elemento fuoco e tuono.
  • Quando gli si infliggono abbastanza danni elementali e lo si "scarica", entra per qualche secondo in uno stadio intermedio dove subisce la stessa quantità di danni da tutti gli elementi.
  • È vulnerabile ai baccelli lampo solo se non è infuriato.
  • Quando lo si uccide, viene riprodotto il tema di vittoria di Monster Hunter 3.
Advertisement