Monster Hunter Wiki ita Wiki
Advertisement

Gli Altipiani corallini (noti come Coral Highlands nella versione inglese e Riku Sango No Daichi in quella giapponese) sono una zona di caccia introdotta in Monster Hunter: World. Sono caratterizzati da un vasto panorama che ricorda quello dei fondali marini, in particolare per le diverse specie di corallo, come il nome stesso fa intuire. Le alture che formano gli altipiani possono essere attraversate dai cacciatori, i quali possono anche tuffarsi verso le zone più profonde.

Ambiente[]

Gli Altipiani corallini possono essere suddivisi in sezione bassa e altipiani.

Sezione bassa[]

Composta da diversi sentieri ramificati composti da sabbia sorretta dai coralli. Qui vagano Shamos e Tzitzi-Ya-Ku, che restano riparati all'ombra delle alture e si cibano di Kelbi e tremogliole. Quest'area viene alle volte visitata anche dall'Odogaron, che vi si avventura quando le carcasse della Valle putrefatta non sono sufficienti per sfamarlo.

Altipiani[]

Presentano zone aperte composte principalmente dai coralli e sono il luogo perfetto per mostri come Paolumu, Legiana e Rathian rosa. È qui che l'Odogaron si scontra con le altre creature. Vi risiedono anche i Raphinos, mentre nelle sezioni più elevate viene alle volte avvistato il leggendario Kirin.

Catena alimentare[]

Fondo[]

Mezzo[]

Cima[]

Speciali[]

Accampamenti[]

  • Accampamento sud-ovest (1) - Iniziale
  • Accampamento nord (12) - Sbloccato automaticamente

Curiosità[]

  • Il predatore dominante è il Legiana
  • È possibile usare il Mantello aliante per cavalcare le correnti d'aria e raggiungere le zone più elevate.
  • I "fiocchi" bianchi che fluttuano sugli altipiani sono uova di corallo, delle quali si cibano alcuni pterowyvern.
  • Sotto gli altipiani si trova la Valle putrefatta, la cui alta concentrazione di effluvio sporca di verde i coralli più in basso.
  • Quando il Kirin appare sugli altipiani, il cielo si prepara a una tempesta.
Advertisement