Monster Hunter Wiki ita Wiki
Advertisement
Logo IHU.png
Italian Hunters United
ATTENZIONE: Si pregano tutti i lettori di visitare la pagina Italian Hunters United per ulteriori informazioni sul più grande progetto della community italiana! Fateci un salto e informatevi!.



I Barnos (noti come Barunosu nella versione giapponese) sono degli Pterowyvern introdotti in Monster Hunter: World. Questi aggressivi mostri prosperano negli ambienti più rigidi. Prendono di mira gli intrusi con un agente acido per poi attaccare in stormo. Vengono avvistati in piccoli gruppi nella Landa dei cristalli. Con i loro materiali è possibile forgiare il Pettino Barnos.

Fisiologia[]

I Barnos sono pterowyvern che ricordano dei classici pterosauri. Possiedono dei becchi appuntiti pieni di denti affilati e grandi ali draconiche.

Comportamento ed abilità[]

I Barnos sono gli pterowyvern più violenti ed attaccheranno i cacciatori a vista. Sono noti per i loro attacchi durante le missioni contro lo Zorah Magdaros.

Apparizioni[]

Serie Principale[]

Spin-off[]

  • Nessuno

Materiali[]

Nome Rarità Valore Descrizione
MH4G-Hide Icon Orange.png
Barnos: pelle+
Barnos Hide+
6 720z Materiale raro di Barnos. Ottenuto tramite il ricavo. Flessibile, usato nelle armature.
MH4G-Claw Icon Orange.png
Barnos: sperone
Barnos Talon
6 820z Materiale raro di Barnos. Ottenuto tramite il ricavo. Particolare, usato nelle armature.

Equipaggiamento[]

Per ulteriori informazioni, vedi Equipaggiamento Barnos

I materiali di Barnos possono essere utilizzati per forgiare due pezzi di armatura differenti: Pettino di Barnos α and Pettino di Barnos β.

Descrizione[]

Monster Hunter: World
MHW-Barnos Icon.png Pterowyvern cresciuto in condizioni ambientali estreme. Attacca gli intrusi con un agente acido per poi attaccare in gruppo.

Galleria[]

Per ulteriori immagini, vedi Galleria Barnos

Curiosità[]

  • I Barnos ricordano vagamente il mostro Gaos della serie di Gamera, in particolare per la forma della testa.
  • I Barnos sono i primi pterowyvern ad attaccare i cacciatori. I secondi sono i Raphinos infetti della Valle putrefatta.
Advertisement