Monster Hunter Wiki ita Wiki
Advertisement

In luoghi inaspettati nascono opportunità inaspettate
Poiché la pazzia genera ancora più pazzia.
Seppur in grado di provocare disastri di proporzioni ignote
Queste creature riescono a generare un ciclo di ottusità
Che viene scambiato da occhi impazziti per una mera festività.
- Bishaten sanguigno, buffone tetro


Il Bishaten sanguigno (chiamato Blood Orange Bishaten nella versione inglese e Bishutengo ashu nell'originale giapponese) è una Belva Zannuta e sottospecie di Bishaten introdotta in Monster Hunter Rise: Sunbreak.

Fisiologia[]

Il Bishaten sanguigno ricorda molto il comune Bishaten; tuttavia, il suo corpo è prevalentemente arancio e rosato anziché blu e biancastro. Le punte delle ali sono invece gialle, mentre altre parti del corpo (in particolare la testa, le zampe e la coda) sono bianche.

Comportamento e abilità[]

Si differenzia dal comune Bishaten grazie alla sua capacità di sputare fuoco. Inoltre, invece di lanciare frutta, scaglia delle pigne esplosive che può detonare soffiandovi fuoco.

Descrizione[]

Monster Hunter Rise: Sunbreak
MHRS-Blood Orange Bishaten Icon.webp Sottospecie che prende il nome dal pelo ramato. Curiosi per natura, i Bishaten sanguigni appaiono persino nei pressi degli habitat umani. La sacca sul loro ventre è piena di pigne combustibili, e hanno un caratteristico soffio di fuoco. Il soffio non è pericoloso quanto le pigne innescate dalle sue fiamme. Secondo i resoconti, è possibile abbatterli quando sono in equilibrio sulla coda.
Threat Level (危険度): ★★★★★★

Informazioni utili[]

Monster Hunter Rise: Sunbreak[]

Innesca pigne in vari modi, poi attacca con movimenti ad arco. Le pigne esplodono al tocco o dopo un certo periodo. Se infuriata, questa sottospecie di Bishaten attacca con un soffio feroce. La posizione è fondamentale: tutte le pigne colpite dal suo soffio verranno fatte esplodere.


Colonna sonora[]

Il Bishaten sanguigno non possiede una colonna sonora propria e utilizza il tema del territorio di caccia dove viene affrontato. Tuttavia, il primo incontro con lui avviene nelle Rovine sacre, e pertanto il tema di tale area gli viene normalmente associato.

Monster Hunter Rise: Sunbreak[]

Sanctuary Abandoned by the Gods - Shrine Ruins[]

https://youtu.be/t-pfmwAcnFg

Curiosità[]

  • Suzuki fece intuire ai giocatori il suo aspetto fisico prima che venisse introdotto sul Twitter ufficiale di Monster Hunter.
Advertisement